3 Novità di facebook per gruppi e pagine

3 Novità di facebook per gruppi e pagine

3 Novità di facebook per gruppi e pagine

facebook, il social nato nel 2004 con l’idea di creare comunità virtuali e avvicinare il mondo, nell’ultimo mese ha lanciato una serie di cambiamenti, alcuni ancora in fase di test. Le novità di Facebook di cui ti vogliamo parlare oggi in questo articolo riguardano sia i gruppi sia le pagine, e un nuovo tool antispoiler! Curioso? Allora continua a leggere. 


1. Introduzione dei gruppi Facebook a pagamento 

Gruppi facebok a pagamentoDa qualche tempo facebook ha iniziato a testare dei gruppi che richiedono il pagamento di un abbonamento per potersi iscrivere. Questa nuova funzione è stata richiesta dagli stessi amministratori dei gruppi che, ogni giorno, investono il loro tempo nella creazione di contenuti di rilievo per la loro comunità.

La possibilità di richiedere il pagamento di un abbonamento sarebbe per gli amministratori un modo per poter guadagnare qualcosa, a fronte dell’impegno impiegato nella gestione del gruppo e nella creazione di contenuti di qualità riservati ai membri.
I gruppi ad abbonamento però non andrebbero a sostituire i gruppi normali, ma solamente ad affiancarli per poter garantire un’offerta di materiali più ricca come, ad esempio, video e tutorial specifici.


2. Keyword Snooze: un tool per evitare gli spoiler  

keywords snooze facebookQuante volte una foto o un video su facebook ti ha svelato il finale di un film o di un episodio della tua serie Tv preferita?
Questo succede perché facebook cerca di mostrarti (nella sezione “notizie”) quelle che per te dovrebbero essere le novità più pertinenti, e a volte lo fa fin troppo bene.

Per questo motivo facebook ha iniziato a testare Keyword Snooze: un nuovo “tool” che permetterà di nascondere per trenta giorni i post per parole chiave. Per utilizzarlo basterà cliccare sul menù in alto a destra di un post, nella sezione “notizie”, e selezionare quali parole chiave si vuole “posticipare”.


3. Più trasparenza per pagine a annunci  

trasparenza pagine facebookDopo lo scandalo di Cambridge Analitica e dei dati venduti all’insaputa delle persone, facebook ha deciso di riconquistare la fiducia degli utenti introducendo maggiore trasparenza all’interno del social network.

Un primo passo è stato quello di introdurre maggiore trasparenza per annunci e pagine. Infatti, per evitare gli abusi, d’ora in poi qualsiasi persona potrà vedere quali annunci attivi ha una pagina su facebook, messenger e instagram. Per visualizzarli basterà andare sul profilo della pagina desiderata e cliccare in alto a destra su “informazioni e inserzioni”.

Le inserzioni attive potranno dunque essere segnalate se sospette e, inoltre, si potranno avere anche più informazioni sulla pagina stessa, come la data di creazione ed eventuali cambi di nome (della pagina stessa).


Cosa ne pensi di queste novità? Qual è quella che trovi più interessante? Faccelo sapere nei commenti e per restare sempre informato visita il nostro blog.


Credits: Facebook Newsroom

Commenta da Facebook

commenti

Commenta da Google+

Rienzi Comunica
Rienzi Comunica
Realizziamo Siti Web e E-Commerce a Varese e provincia. Siamo una Web Agency specializzata in Web Marketing e Social Media Marketing, partner di Bing, Google e Paypal.