5 consigli per ottenere nuovi clienti con le pagine aziendali facebook

5 consigli per ottenere nuovi clienti con le pagine aziendali facebook

nuovi clienti con le pagine aziendali facebook

Utilizzare le pagine facebook in modo professionale, sembra semplice, ma basta poco per rendersi conto del contrario.
Se i contenuti pubblicati sulla tua pagina facebook non ti hanno portano ad alcun risultato, leggi questi 5 consigli. Ti aiuteranno a capire come migliorare la tua strategia.


Premessa

Gestire la propria attività può essere stressante, ma lo è ancora di più quando si è costretti a ricercare continuamente nuovi clienti pur di mantenere a galla il proprio marchio.
Spesso è una delle più difficili e angoscianti lotte di un imprenditore. Ecco perché oggi, in questo articolo, andiamo ad analizzare e approfondire alcune strategie di social marketing. Quelli più significative che ti aiuteranno ad ottenere più clienti attraverso Facebook.

 


1. Crea la strategia giusta 

Prima di premere il pulsante “Crea pagina” è fondamentale creare una strategia.
La tua strategia di Social Marketing deve essere la base sul quale si poggia tutto il resto, un pò come le fondamenta di una casa. Devi essere consapevole del fatto che c’è un oceano di potenziali clienti che puoi raggiungere su Facebook. Ma i tuoi competitor ne sono ben consapevoli e non ti lasceranno vita facile.

 

L’obiettivo
Ogni strategia di marketing che si rispetti si basa su obiettivi specifici. Gli obiettivi sono essenziali per capire da dove parti e dove vuoi arrivare.
Se stai pensando di utilizzare facebook per il marketing o se stai cercando di migliorare una strategia esistente, lo fai perché hai un obiettivo finale. Non basta averlo solo in mente, ma è importante annotarlo e prenderlo in considerazione ogni volta che vai a pubblicare un contenuto.

 

 2. Assicurati di identificare il tuo cliente ideale

Ti sei mai chiesto qual è il tuo cliente tipo? Per farlo ti basteranno 15 minuti. 
Devi essere il più specifico possibile e annotarti il genere, l’età, l’occupazione, dove vive, se è sposato, se ha figli, i suoi interessi e tutte le altre informazioni che riesci a reperire. Se da solo non riesci a ottenere tutte queste informazioni puoi creare un questionario da lasciare in negozio e presentare ai tuoi clienti.

Dopo il primo mese di utilizzo di una pagina aziendale facebook, la maggior parte delle informazioni di cui abbiamo appena parlato possono essere reperite tramite la sezione “insights” di facebook.

 

3. I contenuti 

Ogni social network ha il proprio stile di contenuti, ma facebook tende a superarli tutti. Con i post su facebook, live, immagini e video, la strategia dei contenuti del tuo brand ha infinite opportunità.

Quando pensi a quali contenuti pubblicare devi valutare sia la loro qualità  ma anche quello che il tuo pubblico si aspetta dalla tua pagina. Ricorda che essere eccessivamente promozionale può avere (anzi avrà sicuramente!) effetti negativi.
Non sei fra i banchi di un mercato! La tua pagina deve essere avvincente, convincente, utile e divertente. I contenuti devono evidenziare i valori del tuo brand! Solo così le persone potranno affezionarsi alla tua attività diventando clienti e chissà dei veri e propri fan.

 

4. Pianifica i contenuti sul tuo calendario editoriale 

L’ultima cosa da fare quando si apre una pagina Facebook è pubblicare contenuti di fretta, all’ultimo minuto e senza una strategia. Come fare? Bisogna avere un piano! Bisogna pianificare i contenuti all’interno di un piano editoriale!
Devi creare un documento che ti aiuterà a definire e organizzare i contenuti che dovranno essere pubblicati. Questo è un’ottimo metodo per lavorare con costanza nel tempo e in prospettiva.
Con facebook ci vuole tempo e costanza. Un piano editoriale, corredato da un calendario,  ti aiuterà sicuramente a “non perdere la strada” e a mantenere il ritmo. 

 

5. Resoconto 

Un’ottima abitudine è valutare ogni mese l’andamento della pagina tua pagina per capire se la strategia attuata è quella corretta o va modificata. Come abbiamo accennato prima, le pagine aziendali facebook ti danno la possibilità di analizzare l’andamento dei post oltre che della pagina stessa grazie ai dati “Insight”. 

 


Siamo stati sintetici ma ci auguriamo che i nostri 5 consigli ti siano comunque stati utili. L’argomento è molto ampio, se vuoi approfondirlo con noi contattaci pure qui


Commenta da Facebook

commenti

Commenta da Google+

Rienzi Comunica
Rienzi Comunica
Realizziamo Siti Web e E-Commerce a Varese e provincia. Siamo una Web Agency specializzata in Web Marketing e Social Media Marketing, partner di Bing, Google e Paypal.