Restyling di un sito web: non solo la grafica, ma anche i contenuti.

Restyling di un sito web: non solo la grafica, ma anche i contenuti.

Restyling

Quando si pensa al restyling di un sito, ci s’immagina un cambiamento puramente grafico, ma non è così!
Operare un restyling grafico, senza ottimizzare i contenuti, può risultare inutile e dannoso per la tua azienda.
Scopri perché!


La ristrutturazione di un sito web  

Il sito web può essere definito come una vera e propria vetrina virtuale.

Mentre passeggi per le vie del centro di una città, ti sarà sicuramente capitato, di dare un’occhiata alle vetrine dei negozi. Alcune catturano la tua attenzione e ti spingono ad entrare, altre invece ti lasciano totalmente indifferente. Il motivo per cui non ne sei attratto, nella maggior parte dei casi, è perché non c’è nulla di nuovo. Nulla che non hai già visto o per la quale vale la pena sprecare il tuo tempo. 

Forse non ci avevi pensato, ma succede la stessa cosa per i siti web. I tuoi clienti ancor prima di passare nel tuo negozio o presso la tua azienda, stai pur tranquillo, che saranno sicuramente passati dal tuo sito web. Come lo avranno trovato? Aggiornato o esattamente come la prima volta? Avranno trovato qualcosa di nuovo e interessante? 

Se la tua risposta è no, forse… c‘è bisogno di un cambiamento!

 

Il restyling grafico 

Restyling

Quando ti rendi conto di avere un sito web che non rispecchia più gli obbiettivi aziendali, la cosa migliore da fare è operare un restyling. Il restyling si può dividere in due parti: in restyling grafico e restyling dei contenuti. Partendo dalla grafica il primo passo da compiere è fare il punto della situazione. Per capire da dove partire è necessario porsi delle domande:

  1. Come si presenta la grafica del mio sito?
  2. Si adatta ai trend del momento?
  3. Il mio sito ha un’interfaccia leggera?
  4. Si riescono a trovare i contenuti in modo facile e veloce?

La nuova grafica, quindi, dovrà donare al tuo sito un aria migliore. Dovrà sapersi adattare ai nuovi trend, con un design fresco, pulito, ma mai banale. Ma per catturare l’attenzione del cliente, cambiare solo l’aspetto grafico non basta!

 

Restyling: non solo la grafica, ma anche contenuti

ContenutiButtare i panni in un’armadio e chiuderlo, non significa aver riordinato una stanza. Basterà aprire l’armadio per rendersi conto che “i contenuti” sono gli stessi, è cambiata solo l’apparenza. I clienti entrando nel tuo sito web potranno anche rimanere sorpresi dal nuovo design, ma non appena inizieranno a navigare da una pagina all’altra, si renderanno conto che sostanzialmente non è cambiato niente.

Analizzando le pagine di un portale, non è da escludersi la possibilità di trovare dei contenuti da “svecchiare” o proprio da eliminare e non bisogna aver paura di farlo. I contenuti non sono qualcosa di intoccabile. Se una pagina non è più utile ai fini aziendali, non bisogna aver paura di eliminarla o modificarla. Spesso il sovraccarico di “materiale” in un sito può causare un tempo eccessivo di caricamento delle pagine, provocando un senso di disagio agli utenti.

Bisogna inoltre ricordare che dei buoni contenuti possono aiutarti anche a farti trovare dai motori di ricerca. Ottimizzare nel modo corretto i contenuti può portare a risultati, mai ottenuti prima.

 

Quando è necessario operare un restyling?

Ogni nuova attività che si rispetti, ha degli obbiettivi da raggiungere. Col passare degli anni, questi obbiettivi possono cambiare e quando succede, è necessario cambiale la strategia aziendale. Questo cambiamento non può passare inosservato, va comunicato. Uno dei modi migliori per trasferire quest’aria di rinnovazione, è operare un restyling del sito web. Come abbiamo già sottolineato, un restyling puramente grafico, è inutile. Risulta necessario, quindi, cambiare anche i contenuti, ma come?
Riprogettando l’architettura del sito web e del menù di navigazione rendendo il tutto funzionale ai nuovi obbiettivi.

 

Quanto può costare il restyling di un sito web? 

Non esiste un prezzo fisso. Il costo si basa sull’entità del restyling. Generalmente con poche centinaia di euro vengono aggiornate le immagini e i contenuti, donando al sito uno stile più fresco. All’interno di questa fascia di prezzo, però, non vi è compresa alcuna modifica della struttura del sito. Per modificare la struttura, o svilupparne una nuova, dovrai spendere un po di più. Il prezzo verrà calcolato anche in base ad altri fattori come: il numero delle pagine, le caratteristiche del sito, se è necessario rifare il logo e così via. Se sei interessato a scoprire cosa siamo disposti ad offrirti noi, approfittane cliccando qui

 

Commenta da Facebook

commenti

Commenta da Google+

Rienzi Comunica
Rienzi Comunica
Realizziamo Siti Web e E-Commerce a Varese e provincia. Siamo una Web Agency specializzata in Web Marketing e Social Media Marketing, partner di Bing, Google e Paypal.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Navigando sul nostro sito, accetti l’utilizzo dei cookie. SCOPRI DI PIU'

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostate per "permettere i cookie" ed offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile.
Per maggiori informazioni puoi leggere la nostra Privacy Policy.
Se continui a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "OK, Accetto!", darai il tuo consenso.

CHIUDI