I contenuti giusti per il pubblico giusto

I contenuti giusti per il pubblico giusto

Come programmare i contenuti per il tuo pubblico target

 


Eccoti 5 consigli che ti permetteranno di capire come programmare i contenuti giusti per il tuo pubblico target!

Siti web, social media, chat… sono tutti strumenti che permettono a qualsiasi azienda di creare un’ampia gamma di contenuti facilmente fruibili da tutti. Molto spesso però questi contenuti non risultano essere veramente performanti, nonostante possano avere un alto numero di visualizzazioni o di click.

Come mai? Questo succede perché la maggior parte delle volte i contenuti proposti non sono pensati per essere indirizzati al proprio target, ovvero per quel pubblico che è veramente interessato a quello che la tua azienda fa!

Per questo motivo abbiamo deciso di convivere con te 5 consigli di StudioID su come pianificare i giusti contenuti per il tuo pubblico target. Vediamoli insieme…

 

1. Definisci qual è il tuo pubblico 

È bello che molti utenti si interessino a quello che fai, ma ricordati sempre che è il tuo target quello che vuoi raggiungere meglio e con cui vuoi interagire. Il target però non si crea dal nulla.

Infatti, il modo migliore per assicurarsi che il contenuto arrivi al tuo pubblico è necessario dapprima capire chi sono gli utenti che compongono il tuo pubblico e cosa è importante per loro. Dovresti quindi iniziare a rispondere ad alcune semplici domande, come:

  • chi è il mio target (età, genere, interessi…)?
  • quali sono le sue necessità e i suoi obiettivi?
  • cosa può fare la mia azienda per il mio pubblico target?
  • perché dovrebbe conoscermi?

Grazie all’uso di risorse online, di sondaggi e questionari o alle domande in prima persona potrai facilmente capire chi è che si interessa realmente a te, perché lo fa e come tu puoi aiutarlo fornendogli i giusti contenuti.

2. Crea un quadro di misurazione 

Per iniziare a pubblicare i contenuti giusti non basta individuare il tuo pubblico target, ma dovrai imparare a capire anche qual è il suo grado di coinvolgimento.

L’ideale per farlo è creare un “quadro di misurazione” in cui è importante sovrapporre diverse metriche (come il numero di visualizzazioni per pagina, abbonamenti, follower e conversioni) e il tipo di azioni che il pubblico target compie, come ad esempio: quanto tempo il lettore trascorre su un articolo o se, dopo la lettura, compila un relativo form o legge altri post sullo stesso argomento.

Questo ti farà avere una visione reale del successo dei tuoi contenuti.

3. Ascolta e analizza 

Una volta che tutte le caratteristiche del tuo pubblico target sono state definite dovrai solo capire quali sono i contenuti che desidera trovare.

Per farlo ti basterà ascoltare e analizzare quello che ha fatto in passato:

  • quali sono le pagine più visitate?
  • come ti hanno trovato i clienti?
  • cosa chiede il tuo pubblico?
  • che temi hanno attirato di più l’attenzione?

Le risposte a tutte queste domande ti indicheranno quali sono gli argomenti con cui il tuo pubblico target è maggiormente coinvolto e sui cui puoi concentrare la tua comunicazione, così da non sprecare inutilmente energie e risorse.

4. Crea il contenuto giusto 

Ora che hai tutte le informazioni sul tuo pubblico target e sugli argomenti da trattare potrai procedere alla stesura dei tuoi contenuti. Naturalmente in corso d’opera potrai sempre rivedere i primi 3 passaggi per assicurarti che nulla di ciò che creerai vada fuori rotta e che sia sempre aggiornato con le evoluzioni e le nuove necessità del tuo target.

5. Ripeti 

Dopo aver pubblicato il contenuto non pensare di aver finito! Devi prendere l’abitudine di analizzare ed ascoltare sempre il tuo pubblico, non solo per trovare nuovi argomenti, ma anche per capire che risonanza ha avuto quello che hai condiviso. Come si è comportato il target? Cosa è cambiato rispetto al tuo quadro di misurazione iniziale? Cosa puoi migliorare?

Applicando questo sistema tutte le volte riuscirai a migliorare il processo e a rendere i contenuti sempre più performanti, perché ora più che mai i lettori non hanno bisogno di essere bombardati da qualsiasi tipo di contenuto, ma preferiscono essere informati e coinvolti in qualcosa che li interessa davvero e in cui possano sentirsi inclusi.


Per approfondire l’argomento leggi il post di StudioID 

Per rimanere sempre aggiornato sulle novità del web marketing visita la nostra newsroom!


Photo by Melanie Deziel on Unsplash

Rienzi Comunica
Rienzi Comunica
Realizziamo Siti Web e E-Commerce a Varese e provincia. Siamo una Web Agency specializzata in Web Marketing e Social Media Marketing, partner di Bing, Google e Paypal.